Questo Higuain serve a molti, forse anche alla Juve

Forse saranno i colori bianconeri, o forse semplicemente è la voglia di riscatto che questo Higuain vuole mostrare a tutto il mondo.

Sarri lo ha elogiato, per la mentalità e la professionalità che sta mettendo negli allenamenti, e messo una spanna sopra agli altri per via delle partite importanti giocate fino a fine maggio nella scorsa stagione. Fatto sta che, forse è vero che Gonzalo Higuain è leggermente più avanti di preparazione rispetto ai compagni, ma è altrettanto vero che ha una voglia matta di riscattarsi.

Sarri per tenere questo Higuain farebbe follie

Ne abbiamo parlato diverse volte nella scorsa stagione. Semplicemente perché il Gonzalo che conosciamo, non è quello ammirato tra Milan e Chelsea, ma questo Higuain, quello in maglia bianconera, e azzurra del Napoli, è tutta un altra pasta.

L’avventura al Milan è stata un travaglio senza mai una fine. Lampi di grande Pipita, ma duranti fin troppo pochi. I mesi passati al Chelsea, erano solo la conseguenza di un annata che era meglio finire prima possibile.

E’ tornato in bianconero con la possibilità, molto alta, di dover subito ripartire, magari destinazione Roma. Ma il Pipita sembra non volersi proprio muovere. Troppa la voglia di mettersi in mostra con quella casacca che, in un paio di anni, gli ha regalato grandi gioie ma anche qualche delusione. La voglia di convincere società, e Sarri, a non volersi privare del suo istinto da killer. Ma per l’allenatore toscano, Higuain, è e sarà, sempre un punto indispensabile. La Juve però deve cedere in questo mercato, e chi può fare davvero numero è proprio lui. Eppure alla Juve questo Higuain servirebbe e come. Un attaccante che si completerebbe molto bene con Ronaldo. Capace di poter risolvere partite quando il portoghese magari è in giornata no, anche se accadde raramente.

Insomma, l’attaccante tanto desiderato dai bianconeri si potrebbe trovare in casa, ma il calciomercato di oggi potrebbe far rivoluzionare ancora una volta tutto.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *