Roland Garros 2019, è sempre casa di Nadal

La terra rossa lo ha sempre esaltato. Una carriera lunga, dove i successi sono arrivati ovunque, tutto per farlo entrare nella leggenda. Ma questo non basta, perché questo Roland Garros è stato semplicemente magnifico per Rafa Nadal.

Non solo la vittoria, ma un record difficilmente superabile negli anni avvenire. E’ il terzo successo di fila in terra francese, nonché il dodicesimo in assoluto. Sono 12 titoli, come mai nessuno è mai riuscito a conquistare in carriera, a livello maschile e femminile. E’ praticamente una pagina di storia che rimarrà indelebile in questo 9 giugno del 2019.

Thiem battuto in 4 set nella finale del Roland Garros 2019

Un percorso da grandissimo campione, da grande favorito. In terra francese non sa proprio perdere il maiorchino. Rafa Nadal si è comportato ancora una volta da grande padrone di casa, e lo ha dimostrato in tutto il torneo.

La finale anticipata lo ha visto ritrovarsi di fronte di nuovo il suo rivale più importante di sempre, ovvero Roger Federer. Una finale anticipata, visto che i due si sono incontrati in semifinale e, naturalmente, ad avere la meglio è stato proprio il campione in carica. Troppo forte su questa terra rossa. Re Roger, che tornava al Roland Garros dopo un periodo di assenza, non ha potuto niente, perché forse, nemmeno il miglior Federer avrebbe potuto fermare Nadal.

La finale poi, è stata giocata da padrone assoluto. Ha saputo soffrire e difendersi quando l’austrico, Dominic Thiem, ha lottato come un leone. Il problema però è che, Dominic, è durato solo due set, dove è anche riuscito a strapparne uno a Rafa, ma poi non ha potuto nulla. Impressionante la semplicità e la naturalezza del tennis dello spagnolo quando si parla dell’Open di Francia.

E’ la sua terra e non ha mai smesso di dimostrarlo. Godiamocelo finché c’è, perché questa è pura storia del tennis e non si dimenticherà facilmente.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *