Primoz Roglic si prende la prima settimana del Giro d’Italia

La maglia rosa resta, con un grande sforzo, stabile nella schiena di Valerio Conti, uno dei grandi protagonisti di questa prima settimana del Giro d’Italia. A prendersi la scena però, dopo questi primi giorni, è senza dubbi, lo sloveno Primoz Roglic.

Primoz Roglic vince le due cronometro, e va al riposo con un ottimo vantaggio sugli altri big

Senza ombra di dubbio, lo sloveno Roglic, ha iniziato questo Giro come da previsione. Due vittorie, tutte a cronometro, che gli regalano però un grande vantaggio sugli altri big.

Il Giro d’Italia è ancora lungo, con tutte le montagne da affrontare. Primoz Roglic ci arriva però come meglio non poteva. Ha vinto tutte le brevi corse a tappe a cui a partecipato, e dopo l’addio di Dumoulin, è nettamente il grande favorito per la corsa rosa.

L’olandese è stato il più sfortunato in questa settimana, coinvolto in una caduta, è stato costretto ad abbandonare il suo più grande obiettivo in stagione.

Negli altri big si salva solo il nostro Vincenzo Nibali, capace di difendere come meglio può a crono, e accusando un ritardo, comunque contenuto, in questa prima settimana.

Grande delusione per Simon Yates, che nella crono di San Marino prende una grande batosta, e sarà costretto ad inseguire. Come lui anche Miguel Angel Lopez e Landa.

Nelle ruote veloci ha dominato il tedesco Pascal Ackermann

All’appello mancano tanti velocisti, ma quelli presenti si sono dati battaglia negli arrivi in volata in questa prima settimana. Ha la meglio di tutti, conservando la maglia ciclamino, il tedesco della Bora, Ackermann, che a portato a casa due vittorie. Poco da fare per il nostro Elia Viviani, che non è riuscito ancora a prendersi una vittoria. Quella che invece hanno trovato Gaviria e Ewan. Il colombiano è stato costretto ad abbandonare il Giro per un problema fisico, ma con un successo arrivato solo per la penalizzazione del nostro Viviani.

Grande Italia con Masnada e Conti

L’Italia protagonista, non soltanto con Nibali, che ha iniziato bene questo Giro. Ci hanno pensato, in una giornata storica, Fausto Masnada e Valerio Conti. In una fuga congiunta, il forte scalatore dell’Androni si è preso una grande vittoria, mentre il romano della UAE, una maglia rosa da difendere con i denti.

Nonostante quindi, la debacle fino ad ora di Viviani, i nostri azzurri si sono difesi benissimo, mischiando giovinezza e talento alla classe dell’esperienza del siciliano Vincenzo.

 

Please follow and like us:
error

Un pensiero riguardo “Primoz Roglic si prende la prima settimana del Giro d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *