Griezmann, “le petit diablo” è pronto al salto finale

Sarà il mercato degli addii, quelli pesanti, quelli dei grandi. Gli addii di uomini che hanno fatto la storia per il proprio club. Uomini diventati bandiera, e non solo. E’ toccato a De Rossi lasciare la sua amata Roma, con Barzagli che abbandona la Juve dopo 9 anni di vittorie, o Pellissier, che lascia il suo Chievo. Questi solo per citarne alcuni, nel nostro campionato. Se guardiamo fuori però, troviamo un mondo in evoluzione. Dagli addii di Mata ed Herrera al Manchester United, a quelli di Sturridge (Liverpool) e Welbeck (Arsenal), attaccanti inglesi che, un po’ fermati dalla sfortuna e dagli infortuni, non sono mai riusciti ad emergere definitivamente. Tutto questo per toccare, forse, l’addio più importante del calciomercato estivo che sta per arrivare, ovvero quello di Antoine Griezmann.

L’addio di Griezmann all’Atletico: fine di un ciclo e destinazione (probabile) Barcellona

Sarà sicuramente il nome che scatenerà il valzer del calciomercato estivo, per quanto riguarda gli attaccanti. Griezmann ha annunciato, qualche giorno fa, l’addio all’Atletico Madrid, dopo cinque anni che lo hanno reso uno degli attaccanti più completi e forti del mondo.

Qualità, classe ed eleganza. Tutto collegato ad un senso del gol che fa paura. Le petit diable, questo il soprannome del fenomeno francese, con queste doti fa gola a tutti. Lui però non è in scadenza, a differenza del suo compagno di squadra, nonché capitano Godin (diretto già all’Inter), quindi si prepara una vera e propria asta di mercato che però sembra avere già una preferenza.

Il Barça ha gli occhi su di lui da tempo. Vista poi l’età media che avanza, li in attacco, e qualche giocatore che non ha reso come sperata, vedi Coutinho o Dembelè, il francese sembra destinato ad infilarsi come non mai nella rosa dei blaugrana.

Chi vivrà vedrà insomma, ma quel che è certo è che l’evoluzione calcistica del campione del mondo 2018, rischia di arrivare sui livelli migliori dal calcio. E’ cresciuto tantissimo le petit diablo, ed ora come ora è uno dei più forti calciatori del panorama mondiale.

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *