Lotta Champions, chi la spunterà alla fine?

Sta per entrare nel vivo l’ultima parte della Serie A. L’ultima giornata ha decretato la vittoria dello scudetto 2018/19 della Juventus, ma ancora c’è molto da giocarsi, in queste ultime cinque partite. La grande lotta Champions sta per prendere il via, con in palio ancora due posti da assegnare, e con la stessa Juve che può essere arbitro inconsapevole.

Juve e Napoli sicure, le altre tutte dentro la lotta Champions

Tralasciando la vecchia Signora, sicuramente anche il Napoli, pur essendo uscito malconcio dall’Europa League, potrà sicuramente ripresentarsi in Champions la prossima stagione. C’è ancora la matematica da prendere, ma la squadra di Ancelotti, con un calendario agevole (solo l’Inter alla penultima), non avrà grandi problemi a difendere il secondo posto attuale.

Attenzione invece al calendario della Juventus in queste ultime cinque giornate. Gran parte della lotta Champions,  può passare dalle mani dei bianconeri. Inter, Torino, Roma, Atalanta e Sampdoria. Queste le squadre da affrontare per i campioni d’Italia, che potranno così essere spartiacque in questo finale di stagione.

La prima partita degna di nota sarà proprio il Derby d’Italia con l’Inter. I nerazzurri dal canto loro, sono quelli meglio posizionati nel rush finale, e salvo colpi di scena, dovrebbero prendersi il terzo posto. Attenzione però alle sfide con Napoli e Juve, e alle partite con Udinese e Empoli, se la lotta salvezza sarà ancora in bilico.

Quarto posto, bagarre finale

Sarà quindi il quarto posto nella lotta Champions quello più acceso, forse persino fino all’ultimo minuto dell’ultima partita della Serie A 2018/19.

Milan Atalanta si contendo per il momento il “trono”, essendo appaiate a pari punti nell’ultimo posto disponibile per l’Europa che conta.

La Roma a una sola lunghezza, il Torino a 3 punti e la Lazio a 4, sognano però di rimanere in gioco fino all’ultimo.

Ai rossoneri, probabilmente, il calendario più facile, dove solo lo scontro diretto con il Toro della prossima giornata può rappresentare un insidia. Ora come ora però, sulla carta la squadra che sta meglio di tutte è sicuramente quella di Gasperini. Occhio al calendario però, le sfide con Lazio e Juve, con squadre che sono in lotta per non retrocedere, e l’obiettivo Coppa Italia, può rallentare i bergamaschi.

Capitolo romane. I giallorossi vengono da un annata con troppi bassi, e una condizione non delle migliori. Ci vorrà la miglior Roma per centrare l’obiettivo, fattibile grazie anche ad un calendario abbastanza agevole.

I biancocelesti continuano a non sfruttare le occasioni che gli si presentano, e per la Champions partono con i sfavori del pronostico. Attenzione però alla Coppa Italia, se dovessero approdare in finale, il morale, per la squadra di Simone Inzaghi, sarà alle stelle.

Infine abbiamo il Torino e la Sampdoria. I blucerchiati sembrano quasi tagliati fuori per la lotta Champions, con una squadra che, al di la di Quagliarella, non sembra avere le carte in tavola per approdare in Europa. Altro discorso per il Toro, che ha dimostrato, nel corso della stagione, continuità e risultati.

Il calendario sarà duro, con il derby, il Milan e la Lazio come avversarie. Tutto può succedere, e l’Atalanta non è la sola favola da raccontare in questo campionato.

Please follow and like us:
error

3 pensieri riguardo “Lotta Champions, chi la spunterà alla fine?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *