Masters 1000 di Montecarlo, Fognini completa l’impresa!

La ciliegina sulla torta è stata messa. Questa volta la settimana è stata completata come era giusto che andava conclusa. Fabio Fognini si aggiudica il Masters 1000 di Montecarlo, battendo in finale l’altra sorpresa Lajovic.

Una finale dominata, con meno aggressività del solito per il nostro Fabio. Un piccolo infortunio lo ha pure tormentato, facendo tremare tutti gli appassionati che seguivano la finale del Masters 1000 di Montecarlo.

Alla fine però, il nostro “Fogna” ce l’ha fatta. Dopo l’impresa da sogno realizzata ieri contro il Re Rafa Nadal, Fabio si è ripetuto, collezionando questo splendido successo.

Fabio Fognini Principe nel Masters 1000 di Montecarlo

Finale numero 19 in carriera, quella del Masters 1000 di Montecarlo per Fabio Fognini. Successo numero 9 invece, ma come già abbiamo detto, il primo in assoluto in un Masters 1000.

Un successo che mancava, nemmeno a dirlo, da Nicola Pietrangeli, ben 51 anni fa. Una vittoria, che allo stesso tempo, regala a Fabio il suo best ranking. Infatti da domani sarà il nuovo numero 12 del mondo.

Una finale che non ha visto il miglior tennis del ligure, complice qualche problemino, e forse, un po’ di stanchezza dovuta al match memorabile di ieri con Nadal. Ma Fabio ha capitalizzato quanto bastava per vincere un torneo che lo porta, senza ombra di dubbio, nella storia del tennis azzurro.

Noto come tennista dal grande talento, il nostro asso migliore, ma a cui è mancata sempre quella continuità che caratterizza un grande campione. Perché forte Fognini lo è sempre stato, ma quella sregolatezza di troppo, a volte, gli ha fatto perdere la testa nell’occasioni più importanti.

Questa volta è l’occasione giusta per diventare grande definitivamente. Nel 2018 è stata, probabilmente, la sua miglior stagione, e quest’inizio di 2019 sta portando i frutti seminati nel corso della sua carriera.

Non ci possiamo aspettare un dominio ovunque per Fognini, purtroppo quel tennista in Italia deve ancora nascere. Quello che ha fatto però Fabio, in questo Masters 1000 di Montecarlo, lo ha reso principe tra i grandi, dando una sterzata decisiva alla sua carriera.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *