Highlights 33esima giornata di Serie A

Settimana da incubo per le nostre italiane in Europa, Juve e Napoli fuori entrambe. Meglio quindi tornare al nostro campionato, con la 33esima giornata.

Le partite del sabato di Pasqua della 33esima giornata di A

Milan bloccato a Parma

C’erano in palio punti per la corsa Champions e la salvezza, alla fine è andata meglio al Parma.

Il Milan si fa bloccare nell’anticipo dell’ora di pranzo della 33esima giornata di Serie A. Pareggio che rossoneri inguaia i rossoneri per la lotta Champions.

Un punto che smuove la classifica e avvicina gli emiliani alla salvezza.

Zona Champions super trafficata

Il Milan con il suo pareggio apre tanti scenari per un posto in Champions League.

Occasione ancora una volta nona sfruttata dalla Lazio che si fa sorprendere, in casa, dal fanalino di coda del Chievo Verona.

Squadra già retrocessa ma con un grande orgoglio che li trascina al successo.

Sconfitta pesante per i biancocelesti, dopo la vittoria nel recupero con l’Udinese sembrava tornare il sereno, ma questo risultato rischia di compromettere una stagione intera.

Amara e non sfruttata questa 33esima giornata nemmeno dalla Sampdoria che addirittura ne prende 3 dal Bologna.

Blucerchiati molto male, regalati tre punti che sono di grande speranza per la salvezza degli emiliani.

Una vittoria importante, per credere ancora nell’Europa. Il Torino vince in casa di un Genoa che completa la brutta giornata delle genovesi.

Sicuramente per i rossoblu il campionato è ancora “lungo” e visti i risultati delle squadre dietro, non può stare sicura.

Zona salvezza, si va verso le partite decisive

Vittoria di fondamentale importanza quella del Cagliari sul Frosinone.

Tre punti che li portano sempre più vicini alla salvezza, ma che allo stesso tempo condannano i ciociari ad una quasi certa retrocessione. Solo la matematica tiene ancora a galla il Frosinone.

Partita bellissima quella tra Empoli e Spal, praticamente uno scontro diretto da dentro o fuori per la salvezza.

La Spal è super e si prende una vittoria probabilmente decisiva. Per i toscani ci sono ancora le ultime speranze, ma sicuramente non si aspettavano un campionato così dopo la scorsa stagione dominata in B.

Un pareggio che tutto sommato va bene ad entrambe. Udinese e Sassuolo si spartiscono un punto a testa che smuove la classifica, come si dice in questo casi.

Restano a rischio i bianconeri, ma in questo rush finale sembrano averne di più per prendersi la salvezza.

La Juventus è campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva

L’amara eliminazione dalla Champions viene messa da parte nella giornata che regala alla Juventus il suo ottavo scudetto consecutivo. Numeri leggendari e impressionanti per i bianconeri, che così facendo ritrovano il sorriso e l’energie per riprovarci ancora nella prossima stagione.

Eppure la Fiorentina è stata tutt’altro che arrendevole nella partita decisiva dello Stadium. I Viola hanno cercato di rovinare la festa agli nemici di sempre, ma con la testa fissa sull’obiettivo della Coppa Italia.

Pareggio che accontenta solo l’Inter

La Roma era entrata a San Siro con i sogni di portare via 3 punti decisivi per la lotta Champions. L’Inter alla fine riesce a rispondere all’iniziale vantaggio dei giallorossi, e a portarsi a casa un punto che va comunque bene.

Per la Champions c’è ancora da lottare nella bagarre finale, dove però probabilmente l’Inter si chiamerà fuori, quasi sicura del terzo posto.

Please follow and like us:
error

Un pensiero riguardo “Highlights 33esima giornata di Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *