Marta Bastianelli completa lo splendido Fiandre azzurro

E’ stato il fine settimana del ciclismo. Il weekend delle Fiandre, che mai sono state cosi dolci per i nostri colori azzurri. Poco prima dello scatto di Alberto Bettiol verso la storia, è arrivata la notizia del Fiandre femminile, dove la nostra Marta Bastianelli ha fatto l’impresa, vincendo la classica in Belgio.

“Come si affrontano questi maledetti muri…?”

Beh andatelo a chiedere ai nostri guerrieri, Bettiol e Bastianelli, perché in questo fine settimana ci hanno regalato delle gioie incredibili, che ai colori azzurri mancavano da troppo tempo.

Vittoria da campionessa europea per Marta Bastianelli

“Uno dei trionfi più belli della carriera. Dopo un inizio di stagione molto positivo, non potevo sbagliare. Abbiamo un grande in ammiraglia, Bjarne Riis, tutto è andato secondo i piani studiati. Sono felicissima”.

Le parole di una felicissima Marta Bastianelli dopo l’arrivo.

D’altronde la campionessa di Velletri è abituata a queste giornate. Campionessa europea in carica, grazie alla vittoria di Glasgow del 2018. Ma andando a retroso, nel suo palmares troviamo anche una Gand-Wevelgem, una tappa al Giro d’Italia, e soprattutto, il titolo mondiale vinto nel 2007 a Stoccarda, una vita fa oramai.

Forte dei suoi 31 anni, della sua esperienza, Marta corona un ottimo inizio di stagione, vincendo una classica che la metterà ancora di più tra i grandi nomi del ciclismo femminile.

Un “pedalata” molto lunga, che è partita tanti anni fa, e che ha subito un triste stop per un caso doping, su cui non ci soffermiamo. Ma da li, Marta Bastianelli è ripartita, e grazie alla sua forza di volontà, sono arrivate prestazioni importanti, che hanno reso grande questa ragazza.

Nel Giro di Fiandre Donne, splendida quarta posizione per Sofia Bertizzolo

In questa bellissima giornata per i colori azzurri, c’è da segnalare anche il bellissimo piazzamento, ai piedi del podio, per Sofia Bertizzolo. 

Sofia giovanissima, con ancora 22 anni da compiere, e compagna di squadra di Bastianelli, corona una grande gara con un ottima posizione. Il futuro è tutto per lei.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *