Dorothea Wierer si prende la Coppa del Mondo di Biathlon!

Ce l’ha fatta, entra definitivamente nella storia del Biathlon mondiale, e soprattutto, in quello dei colori azzurri. Dorothea Wierer si prende la Coppa del Mondo!

In una settimana, Dorothea Wierer entra a tutti gli effetti nei miti dello sport italiano

L’oro al mondiale di Svezia, nella Mass Start femminile della scorsa settimana, ed ora la Coppa del Mondo.

Era molto vicina a questo grande traguardo, ma finché non si arriva non si può mai sapere.

Dorothea Wierer forse non in grande forma, ma in quest’ultima giornata di gara ad Oslo-Holmenkollen, gli basta la dodicesima piazza nella Mass Start per aggiudicarsi la Coppa più importante.

È un momento storico per i colori azzurri, per lo sport italiano, e soprattutto per la stessa Dorothea Wierer, capace di un impresa unica.

La prima italiana di sempre a prendersi la Coppa del Mondo, e questo non è poco.

Ogni sport ha il suo peso specifico, e tutto ciò deve essere ricordato sempre. Quello che ha fatto oggi l’atleta di Brunico, deve essere ricordato per sempre, perché nessuno prima c’era riuscito.

Una ragazza speciale, fatta di forza ed emozione, che con la sua grinta ha portato un risultato storico per il tricolore.

Completa la giornata storica azzurra, il secondo posto di Lisa Vittozzi

Forse non come Dorothea, ma avrà ugualmente da festeggiare l’altra azzurra. Lisa Vittozzi, con l’undicesimo posto nella Mass Start di oggi, si prende la seconda piazza in Coppa del Mondo.

Un risultato altrettanto importante che completa una giornata storica per l’Italia.

Anche la nostra Lisa è stata protagonista di una grande stagione di Biathlon, con risultati importanti che le hanno permesso questo risultato.

La rivalità in gara è sempre stata protagonista, ma fuori l’amicizia tra Wierer e Vittozzi è rimasto indelebile. L’abbraccio all’arrivo sul traguardo di oggi dice tutto, hanno scritto la storia insieme.

Ora arriva il meritato riposo, di un periodo estivo che sarà, probabilmente, il più bello di sempre per le nostre campionesse.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *