Gallo batte LeBron: Lakers quasi fuori

Non è stato un semplice derby, uno dei tanti giocati in stagione. La stracittadina di Los Angeles della scorsa notte, porta conseguenze. Danilo “Gallo” Gallinari fa il fenomeno, e trascina i suoi Clippers alla vittoria.

Ebbene sì, perché i Los Angeles Clippers fanno fuori i cugini dei Lakers, e condannano LeBron James e compagni ad un destino quasi scritto.

Playoff sempre più lontani per James e compagni

gallo vs lebron

Una serata diversa, perché questa partita era sentita più del dovuto da entrambe le parti.

Per i Lakers era una sorta di ultima spiaggia. Vincere per cercare l’impossibile. Ma la vittoria, alla fine, non è arrivata.

Non basta la tripla doppia di Rajon Rondo (24 punti, 12 assist e 10 rimbalzi), come non bastano i soliti 27 punti del re LeBron, sempre trascinatore.

L’ex Cleveland ce l’ha messa tutta fino a qui, ma la strada per i playoff è sempre più ripida da percorrere.

L’unica nota positiva è che James, in una serata dove deve lasciare il trono di MVP al Gallo, si “accontenta”, si fa per dire, di un avvicinamento essenziale al record di punti di Michael Jordan.

Si fa sempre più corta invece, la permanenza in panchina per il coach Luke Walton, che mantiene le speranze alte ai suoi tifosi, ma vede allontanarsi da L.A.

La serata magica del Gallo, trascinatore dei Clippers

Un derby super sentito da ambo le parti, appunto per questo, da elogiare, c’è una super prestazione del nostro Gallo Gallinari.

Danilo chiude con il titolo di MVP di serata, 23 punti e una super prestazione che lo conferma tra i migliori di questa NBA.

Esatto, perché il talento del ragazzo di Sant’Angelo Lodigiano non è da sottovalutare.

Corona la buona serata dei Clippers, allo Staples Center, i 21 punti di Lou Williams, insieme alla buona prestazione di Patrick Beverley, 13 punti 9 rimbalzi e 4 assist.

I Los Angeles Clippers volano verso i playoff, grande obiettivo che sembrava sfuggire ad un certo punto della stagione.

Manca ancora qualche partita, ma le strade, tra le due franchigie di Los Angeles sembrano bene avviate.

I Clippers del Gallo vogliono prendere a tutti i costi il treno per i playoff, mentre i Lakers di LeBron James sembrano aver saltato, oramai, la fermata prestabilita.

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *