Prima vittoria stagionale per una fantastica Sofia Goggia

Ce l’ha fatta! Una prestazione splendida, la prima vittoria stagionale per la nostra Sofia Goggia. 

La bergamasca si prende ciò che è suo, con una prova splendida a Crans Montana, dove arriva la prima vittoria in questa stagione turbolenta, naturalmente in discesa libera.

Una gara infinita, bloccata da tante interruzioni, causa cadute, e da un tracciato non in grande condizioni.

La nostra Sofia Goggia però, è implacabile, dimostrando tutta la sua voglia agonistica, tutta la sua forza, prendendosi una vittoria bellissima.

Come detto è la prima vittoria in questa stagione, la sesta in carriera in Coppa del Mondo.

Ha dominato le prove, in quel di Crans Montana, e le speranze nel vederla davanti a tutte, in questa discesa libera, ,erano molte.

La forza di Sofia Goggia, domina sulle altre per la prima vittoria, nonostante la lunga attesa

prima vittoria per sofia goggia a crans montana

Una gara infinita, causa le temperature primaverili presenti nella discesa svizzera.

Ciò nonostante, non ha smorzato l’entusiasmo di Sofia, che ha dovuto attendere parecchio il suo momento.

Partita con il pettorale numero 13, ha aspettato il suo turno con calma e sangue freddo, sapendo che lungo questa discesa, non ce ne era per nessuno.

Il destino ha cercato in tutti i modi di mettersi contro, ma questa volta non c’è riuscito.

Dopo l’infortunio di inizio stagione, il ritorno strepitoso con quei due secondi posti in Coppa del mondo, che sono valsi come una vittoria, arriva la giusta ricompensa per la bergamasca.

Demolite le avversarie, nel vero senso della parola. Distacchi importanti sulle compagnie di podio, Joana Haehlen Nicole Schmidhofer, praticamente mezzo secondo.

Dietro a Sofia, c’è stata comunque battaglia, visto i distacchi molto ristretti. Ciò a significare la grande differenza fatta dalla Goggia.

L’argento mondiale, ottenuto in Svezia, non poteva bastare. La prima vittoria in coppa del mondo, e in stagione, dopo tutto quello passato, è la ricompensa per una leonessa che non si da per mai vinta.

Il futuro è oggi, è il segnale che siamo messi in ottime mani, e ancora una volta a ricordarcelo, è sempre lei, la meravigliosa Sofia Goggia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *