Zaniolo da sogno! Il ragazzo che si è preso la Roma

Peccato per il gol di Adrian Lopez, che rovina, se si può dire, la serata da paradiso del predestinato, Nicolò Zaniolo.

Una partita da fuori ruolo, da esterno d’attacco che in carriera non ha mai fatto, ma Zaniolo è anche questo, è classe cristallina al servizio della squadra.

Corre, lotta, contrasta chiunque, e non si tira mai indietro. Tutto per la sua Roma.

L’occasione nel calcio prima o poi arriva, soprattutto quando te la sei meritata, quando la tua squadra gioca una buona partita, ma sbatte contro i pali (Dzeko nel primo tempo).

Poi arriva quel 70esimo minuto di gioco, momento magico, Zaniolo sotto la curva.

Ma un ragazzo così non può che continuare a splendere.

La corsa sotto la curva viene bissata. Dopo l’ennesimo palo di Dzeko, una partita comunque sontuosa del bosniaco, arriva il tap-in vincente del toscano di nascita, ma praticamente romano d’adozione secondo i tifosi giallorossi.

Zaniolo da record, ma ora c’è da prendersi i Quarti di Champions

zaniolo da champions
(Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Una notte da ricordare per tutta la vita. La prima di tante.

Nicolò Zaniolo si è regalato una serata magica, che ha fatto esplodere definitivamente i tifosi giallorossi. Oramai pochi rimpiangono Nainggolan, forse nessuno, vedendo le prestazioni di questo ragazzo.

Una doppietta da record, nessun italiano ci era mai riuscito così giovane.

“È una giornata memorabile che non scorderò mai”

Emozioni speciali, che si è regalato per una notte, ma che dovrà ripetere assolutamente al ritorno.

Ad Oporto la Roma dovrà dare il meglio di se, per non rovinare la serata di ieri, e la prestazione di Zaniolo.

Il gol rocambolesco realizzato da Adrian Lopez, rovina un po’ la serata, considerando i passati romanisti e i fantasmi che tornano sempre in mente.

Incubi da scacciare in Portogallo, quando conterà soprattutto la testa, quella che nell’anno corrente è mancata ai giallorossi.

Quello che non è mancato però, è questo ragazzo, che ha dato gioia e nuovi stimoli nell’ambiente romanista.

Uno Zaniolo in più che rende tutto più magico, che trasforma la Roma nell’ennesima favola da completare.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *