Ottavi di finale, riparte la Champions con le prime 4 partite

Sta tornando la Champions League, e il momento dei giochi sta giungendo al termine. Si comincia a far sul serio con i primi Ottavi di Finale che da oggi prenderanno il via.

Non sembra, ma gli ottavi di finale dell Champions, sono il momento più delicato della stagione, quello che ti può lanciare definitivamente, o affondare nell’abisso.

Di partite facili in Europa non ce ne sono, ed oramai anche dalle prime partite sono presenti diversi big match.

Roma-Porto la prima speranza italiana degli Ottavi di Finale

Tutto è possibile, e la Roma di Di Francesco lo sa bene. Battere il Porto può sembrare più semplice del previsto.

Di certo i giallorossi sono stati “fortunati” per aver evitato tante grandi squadre agli ottavi di finale, ma guai a dormire sugli allori.

Il Porto è una squadra molto temibile, che gioca un calcio aggressivo, che può dare grattacapi. La Roma, dal canto suo, non ha passato un inverno, fino ad ora, di grande livello.

Le prestazione delle ultime giornate però, fanno ben sperare.

Una partita aperta a qualsiasi risultato, con il tifo azzurro che va tutto per De Rossi e compagni.

Il primo vero big match Manchester United-PSG

Poteva sembrare una partita semplice, ed un sorteggio buono per i parigini. L’avvento di Solskjaer sulla panchina del Manchester United, mischia le carte in tavola. Come se non bastasse poi, in casa PSG si deve fare i conti con l’assenza del fenomeno brasiliano Neymar.

Una sfida aperta quindi, con due squadre in salute. Di certo, lo United, sta passando un grande momento dopo l’addio di Mourinho.

I parigini sono tra i favoriti della Champions, ma avversario più ostico non potevano incontrare agli ottavi di finale.

Tottenham-Dortmund la sfida dei giovani degli ottavi di finale

Due squadre che sono mine vaganti in questa Champions. Tottenham contro Borussia Dortmund rappresenta la sfida tra due squadre giovani, che possono far male a chiunque.

Il Borussia sta ritornando agli albori di qualche anno fa, trascinato dall’eterno Reus, e dai guizzi dei fenomeni Pulisic e Sancho.

Gli Spurs non sono una novità oramai. Sempre poco considerati dalla stampa, ma Kane e compagni sono sempre presenti nella fasi più importanti. In campionato sono sempre li in scia di Liverpool e CIty, ed è normale che in questo ottavo di finale di Champions, parte con i favori del pronostico.

Ajax e Real, i temibili olandesi contro i campioni in carica

Il peggior Real Madrid degli ultimi anni, arriva agli ottavi di finale con qualche preoccupazione di troppo.

La fortuna delle “merengues” è che di fronte c’è una squadra, sulla carta, battibile. Ma occhio ai ragazzini terribili dell’Ajax, che sognano l’impresa contro i pluricampioni.

Sotto i riflettori ci sarà sicuramente il talentino olandese Frenkie de Jong, neo acquisto dei rivali del Barça.

De Jong e compagni sognano lo sgambetto al Re, che nella Champions punta l’intera stagione.

I “blancos” stanno vivendo una stagione difficile, dopo l’addio di Ronaldo e Zidane, la Champions League per loro è l’ultima chiamata.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *