Mese: settembre 2018

Italvolley, il sogno finisce qui

29 settembre 2018 0

Ci abbiamo creduto, abbiamo tifato, e loro, la nostra Italvolley, ce l’ha messa tutta. Non è bastato però, il livello degli avversari era superiore, e su questo c’è stato poco da fare. Il Mondiale italiano, il sogno della nostra nazionale di pallavolo finisce qui. Finisce con una bella vittoria al tie break contro la Polonia, ma ciò…

Di PoetaJPunk

Analisi e Approfondimenti sesta giornata Serie A

28 settembre 2018 1

E’ andato in scena il primo turno infrasettimanale della Serie A, in questa sesta giornata. Continua il nuovo campionato spezzatino, con partite, anche in questo turno, giocate in diversi orari e in tre giorni. Sesta giornata aperta con l’anticipo Inter-Fiorentina Un Inter decisamente ritrovata, dopo la vittoria in Champions non sbaglia più un colpo. A San…

Di PoetaJPunk

Liga, Real e Barça perdono ed è subito storia

27 settembre 2018 0

Se nel nostro campionato è stato, fino ad ora, un turno infrasettimanale tranquillo, con le grandi che hanno vinto senza problemi, nella Liga Spagnola non è andata così. Per la prima volta dopo 4 anni, sia il Barcellona che il Real Madrid perdono nella stessa giornata di campionato. Tutto questo fa strano, ed appunto per questo la giornata di…

Di PoetaJPunk

Giovinazzi, il sogno di una vita che si avvera

26 settembre 2018 0

Sono passati 7 anni. Saranno 8 totali, considerando la prossima stagione. Un tempo immenso, quello che è servito per rivedere un pilota italiano alla guida di una Formula 1. Ce l’ha fatta Antonio Giovinazzi, pugliese di 25 anni, dopo anni passati nel giro della Ferrari, trova il suo primo sedile in una monoposto di Formula 1. Dal 2019…

Di PoetaJPunk

Giuseppe Rossi continua il declino, positivo all’antidoping

25 settembre 2018 0

Non c’è pace per Giuseppe Rossi. Sarebbe il caso di dire che non ne va dritta una per l’ex attaccante della Fiorentina. In giornata è uscito un comunicato che riporta la positività ad un controllo antidoping effettuato dopo la partita Benevento-Genoa dello scorso maggio. Da quanto risulta è stato trovato positivo ad una sostanza chiamata dorzolamide. Una sostanza…

Di PoetaJPunk

Analisi e Approfondimenti quinta giornata Serie A

24 settembre 2018 0

Dopo l’esordio delle competizioni europee, si torna al campionato, con tante squadre che pensano pure all’infrasettimanale che sta per arrivare. Dalla Champions alla quinta giornata di A, Inter e Napoli convincono Forse la partita dell’Inter contro la Sampdoria non sarà da ricordare come altre. Ma ciò che conta sono sempre i 3 punti, e come contro…

Di PoetaJPunk

Zanardi, il mito infinito infrange un altro record

23 settembre 2018 0

Alex Zanardi regala l’ennesima emozione, l’ennesima meraviglia di una carriera, o meglio, di una vita bellissima. Nella prova di Iroman svoltasi a Cervia nella giornata di ieri, Zanardi demolisce il record del mondo, che apparteneva a lui stesso, di oltre mezz’ora. Oltre il record, il 5° posto assoluto nella gara, qualcosa di davvero impressionante. E pensare che di…

Di PoetaJPunk

L’Italvolley sempre più vicina alle Final Six, e questa sera c’è la Russia

22 settembre 2018 1

E’ stata un’altra serata perfetta. L‘Italvolley ieri sera ha dato spettacolo. Davanti al tutto esaurito del Forum di Milano, Zaytsev e compagni, hanno annientato la Finlandia. Una leggera sofferenza nel primo set, ma poi fuoco aperto contro i finlandesi, che niente hanno potuto contro la nostra nazionale. L’inizio che tutti speravamo e sognavamo, il cammino…

Di PoetaJPunk

Gilardino appende scarpette e violino al chiodo

21 settembre 2018 0

Lascia il calcio giocato un calciatore che ha fatto la storia in Italia. Non uno qualunque quindi. Alberto Gilardino dice basta con il calcio giocato. Appende così, non solo le scarpette, ma anche il suo amato violino, che ha suonato per tante volte. Gilardino, che negli ultimi anni ha fatto il giro d’Italia con diverse squadre, ha…

Di PoetaJPunk

Moscon, il jolly da giocare per il mondiale

20 settembre 2018 1

Manca sempre meno al mondiale di Innsbruck. Il mondiale adatto a chi va forte in salita, ma che può regalare tante sorprese. Una tra queste, speriamo per noi, può essere Gianni Moscon, un ciclista giovane, completo, che sa andare a forte a cronometro e bene in salita. Un classico corridore del ciclismo moderno, capace di difendersi…

Di PoetaJPunk