Fognini e Cecchinato regalano due successi al tennis italiano

E’ stato un fine settimana importante e da ricordare per il tennis italiano. Fabio FogniniMarco Cecchinato regalano due successi importanti al movimento tennistico italiano. Per Fabio si tratta del settimo successo in carriera su 16 finali disputate e il secondo stagionale. Vittoria nel torneo ATP a Bastad, in Svezia, dove ha battuto in finale il numero 29 del mondo, Gasquet.

Per Marco, invece, seconda vittoria in carriera e stagioanle, quella dell’Open di Umago, che gli permette di raggiungere, tra le altre cose, il 22mo posto nel ranking mondiale.

Con Fognini e Cecchianato, il tennis torna grande in Italia

Un fine settimana, dunque, che si può colorare d’oro per lo sport italiano, grazie anche alla vittoria di Molinari nell’Open Championship.

Vittoria, la sua, sicuramente più prestigiosa e importante, rispetto alle due dei nostri tennisti. Due vittorie comunque che hanno un senso di importanza, avvenute si su circuito ATP 250, entrano di diritto nella storia del tennis italiano. E’ successo solo due volte nella storia che l?italia facesse doppietta di vittorie in una settimana di gioco. L’ultima è avvenuta un paio di anni fa. Per questo il risultato di Fognini e Cecchinato è linfa vitale per il tennis italiano.

L’obiettivo dei due, ora, sarà quello di centrare una clamorosa top ten nel ranking. Fognini, numero 14 del mondo, e Cecchinato numero 22 (best ranking), hanno grandi chance di poter arrivare tra i primi 10 del mondo.

Un tennis italiano, quindi, che sta vivendo una stagione d’oro, soprattutto a livello maschile. Cecchinato sta dimostrando, con il tempo. grande maturità, e rispetto ad anni indietro, sembra un tennista completamente diverso. In questo finale di stagione ha pochi punti da difendere nel ranking, e questo lo può far sognare veramente tra i primi 15, per lo meno.

Fognini, oramai veterano del movimento italiano, è da sempre il trascinatore simbolo in questo sport, e nonostante i suoi alti e bassi nel corso della carriera, dimostra di poter sempre stare li, a lottare con i più grandi. Quello che gli manca è quella grande vittoria che lo consacrerebbe a livello mondiale, un po’ come quello che è avvenuto con Molinari.

Non ci resta che seguire questo finale di stagione, e sperare che le nostre punte di diamante, ci regalino qualcosa di ancora più grande, una ciliegina sulla torta che manca da tanto, troppo tempo.

 

Please follow and like us:

Un pensiero riguardo “Fognini e Cecchinato regalano due successi al tennis italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *