Dal mondiale al calciomercato, i giocatori da seguire

Durante la competizione iridata è risaputo che il mondo del pallone si ferma, e con se, in parte, anche il calciomercato.

I trasferimenti più importanti si concludono tutti a fine mondiale, o mano a mano che le nazionali vengono eliminate.

In questa sessione, fino ad ora, spicca su tutti il colpo Cristiano Ronaldo alla Juve, il quale si può già definire il trasferimento dell’estate.

Di calciatori che escono dal mondiale alla ricerca di nuove avventure o di opportunità ce ne stanno diversi. D’altronde è risaputo che il mondiale in generale, è una vetrina illustre per talenti in rampa di lancio o per giocatori a caccia del salto definitivo.

Proviamo quindi a vedere, per ogni reparto, i più importanti giocatori usciti a testa alta dal mondiale, che possono  fare gola ai vari club.

Calciomercato Portieri

Iniziamo da un paio di trattative per due portieri protagonisti di questo mondiale, già in fase di conclusione degli ultimi dettagli. Parliamo del miglior giocatore eletto a Russia 2018, Thibaut Courtais, vicinissimo al Real Madrid. Premio meritato per il belga, che a 26 anni è pronto per il ritorno in Spagna in maglia blancos. L’altro nome vicinissimo all’accordo totale è Alisson. Il Liverpool sta chiudendo gli ultimi dettagli per il portiere che sarà probabilmente il più pagato al mondo.

E’ stato comunque il mondiale dei portieri, nel bene o nel male. Ne esce male (forse) Lloris, dopo la papera della finale. Peccato, perchè è un portiere che ha dimostrato in questo mondiale di poter essere tra i più forti al mondo. Una buona notizia però per il Tottenham che se lo coccolerà. Tra i migliori del mondiale sicuramente anche Sucasic Pickford. Il portiere croato, in forza al Monaco, è stato trascinatore per la sua Croazia e si è consacrato a livello mondiale. Mentre per l’inglese è la vera e propria scoperta di oltre manica, e chissà se il suo futuro sarà ancora all’Everton.

Mondiale da dimenticare per De Gea, dopo una grande stagione, il numero 1 della Spagna e dello United, non ha per niente brillato. Qualche errore di troppo e prestazioni non all’altezza, gli sono forse valse la chiamata del Real Madrid.

Calciomercato Difensori

Il calciomercato dei difensori passa sempre in secondo piano rispetto ad altre trattative, ma ci sono diversi nomi da segnalare all’interno di questo mondiale.

Da annotare ci sono soprattutto diversi terzini, cominciando dai campioni del mondo della Francia, HernandezPavard, autori di un gran mondiale. Hernandez, che con ogni probabilità rimarrà all’Atletico, già lo conoscevamo bene, anche se a questi livelli non ce lo aspettavamo. La grande sorpresa però è Pavard, autore di grandi partite, e sicuramente da inserire tra i migliori dei blues. Ora diversi club lo vogliono, ma la voce più grande la fatta il Tottenham. Occhio al Bayern Monaco però.

Altro terzino da mercato, ancora in casa Atletico, Vrsaljko. Finito nel mirino dell’Inter, è cresciuto parecchio in questo mondiale, portandolo alla piena maturità. Altro terzino da segnalare, Meunier, cresciuto tantissimo con il Belgio e assoluto protagonista. La sua assenza in campo ha fatto notare la differenza. E’ abbastanza chiuso nel PSG, e lo vediamo bene in diverse squadre di casa nostra, tra cui il Napoli, quindi occhio al nome caldo.

Tra i degni di nota c’è da includere anche Fagner del Brasile. buon terzino che ha trovato spazio e continuità nella Seleçao dopo l’infortunio di Dani Alves. Gioca nel Corinthians, in patria, ma lo vedremo in diverse squadre europee.

Ha tanto mercato, e si parla molto di lui, ma il mondiale non lo ha messo in luce, Koulubaly, salvo cambi dell’ultimo momento rimarrà un giocatore del Napoli.

Parlando ancora di difensori centrali, cadiamo su Maguire, colosso inglese, vera e propria rivelazione della sua nazionale. Fa le fortune del Leicester, ma diverse big inglese potrebbero farci un pensierino, d’altronde un giocatore del genere non farebbe male a nessuno.

Sempre sponda Inghilterra vanno segnalati con un gran mondiale Walker Trippier. Per il primo arrivano conferme di quello che già gli abbiamo visto fare, per il secondo si tratta di una scoperta e di una crescita esponenziale che il Tottenham dovrà tenersi stretto.

Per finire belle prove dei centrali dell’Uruguay, sempre decisivi in entrambi le fasi di gioco. Gimenez si conferma a grandi livelli e Godin, di certo conosciamo bene il suo talento, e non a caso è uomo mercato, e tra le altre c’è anche la Juve.

Calciomercato centrocampisti

Uno dei più desiderati, e uno dei più deludenti, parliamo di Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio è uno dei prezzi pregiati del mercato e nonostante non un mondiale indimenticabile, potrebbe essere uno dei grandi colpi di diversi club.

Bel momento invece per l’idolo di casa Golovin, giovane trascinatore della Russia e grande speranza per il domani. Juve, Chelsea e Monaco sulle sue tracce.

Grande mondiale e quindi grande rivincita dopo una stagione così e così per Paul Pogba. Il suo futuro, salvo colpi di scena, è ancora al Manchester United, ma l’ipotesi di un ritorno alla Juve fa smuovere il mercato. Da non escludere nemmeno un grande colpo stile Barcelona o Real.

Operazione già conclusa invece per Shaqiri, che è diventato un nuovo giocatore del Livepool. Una bella prova per lui con la sua Svizzera, che gli è valsa un altra chiamata in una big d’Europa ed ora si aspettano conferme. Trasferimento già completato anche per Torreira, non tra i protagonisti assoluti dell’Uruguay, ma uno dei giovani più interessanti del panorama mondiale che si è accasato all’Arsenal.

Potenziale uomo mercato un deluso dal mondiale, Di Maria, in uscita dal PSG e nel mirino di Inter e Napoli.

Nel terribile Belgio va segnalato l’importanti prestazioni fornite da Chadli, giocatore del West Bromwich, che potrebbe cambiare facilmente squadra, dopo la buona prova in Russia.

Clamoroso invece il ritorno dopo solo un anno di Paulinho in Cina. Praticamente tornato in Europa solo per giocarsi il mondiale, un bel peccato.

Protagonisti assoluti i centrocampisti croati, con Rakitic Modric, che saranno ancora i pilastri rispettivamente di Barça e Real. Brozovic anche potrebbe rimanere all’Inter. Il buon mondiale giocato gli può valere un rinnovo dai nerazzurri. Occasione croata invece per chi punterà su Kovacic. Giocatore molto forte che non ha mai trovato grande spazio nel Real e ne nella Croazia, ma che in questo mercato potrebbe essere l’occasione di tante squadre.

Calciomercato attaccanti

Veniamo al reparto più importante delle trattative estive. Di solito un movimento di una punta potrebbe scatenare il valzer di altre. Il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juve potrebbe essere proprio la partenza. Trasferimento clamoroso, che lascia un buco enorme nel Real. E a questo punto i blancos vanno a caccia del sostituto, che sarà probabilmente un uscente del mondiale. I candidati principali sono Mbappè, Neymar, Kane, Lewandowsky e Hazard. Partiamo dal polacco, reduce con la sua Polonia da un mondiale da dimenticare, potrebbe cambiare aria quest’estate, almeno che il Bayern non lo convinca a rimanere. E’ sempre stato nei sogni del Real ma ora come ora pare il meno quotato.

Harry Kane invece ha rinnovato con il Totteham, e il capitano inglese pare difficile che si muova da Londra, ma nel mercato tutto è possibile e l’uragano ha dimostrato che la maglia del Real se la meriterebbe.

Kylian Mbappè, nemmeno 20 anni, il fenomeno assoluto di questo mondiale, forse non il più quotato ma potrebbe essere il miglior colpo in prospettiva che il Madrid possa fare.

Poi c’è lui, il grande atteso e favorito di Russia 2018, Neyamr Jr. Il grande sogno di Florentino Perez, un sogno che è nel destino del brasiliano, ma il PSG non lascerà strada libera a questo trasferimento. Forse l’unico uomo capace di non far rimpiangere Ronaldo, operazione difficile, staremo a vedere.

Per ultimo, ma forse il più probabile Eden Hazard. Mondiale incredibile per lui, trascinatore del Belgio e possibile partente nel Chelsea. Come ha detto pure lui, il suo tempo a Londra pare essere finito, e il suo sogno è di giocare in una squadra in particolare. Operazione difficile pure questa, ma fattibile. Se il Real deciderà di affondare il colpo per questo ragazzo non sbaglierebbe.

Girandola di attaccanti che non finisce qui. L’arrivo di Ronaldo alla Juve potrebbe aprire le porte di uscita per Higuain. Il Chelsea di Sarri preme per averlo, ma non è da escludere la pista Milan.

Dal Milan appunto, potrebbero essere in partenza Kalinic Andrè Silva. Il primo cacciato dalla nazionale e il secondo autore di un mondiale anonimo, potrebbero già essere ai saluti nel campionato italiano.

Decisivo ogni volta che è entrato dalla panchina,Roberto Firminio, potrebbe essere una sorpresa del mercato. Difficile che il Liverpool lo lasci andare, ma dopo il rifiuto di Griezmann al Barcelona, ci si può aspettare qualcosa anche qui. Il francese appunto, ha deciso di rimanere all’Atletico, scelta giusta per un giocatore che è stato fondamentale per la vittoria finale della Francia.

Please follow and like us:
error

Un pensiero riguardo “Dal mondiale al calciomercato, i giocatori da seguire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *